Apple rilascia nuove API per Apple Music

Apple Music

Potevano attendere il WWDC tra un mese e mezzo, invece Apple ha deciso di anticiparsi per la diffusione delle nuove API di Apple Music, il suo servizio di streaming musicale.

Le nuove istruzioni per gli sviluppatori consentiranno di integrare meglio il servizio di Apple nelle applicazioni. Nello specifico con le nuove API è possibile:

  • Vedere se un membro è iscritto ad Apple Music.
  • Vedere da quale nazione si richiede la musica.
  • Gestire la riproduzione musicale successiva in base all’ID del brano corrente.
  • Raggiungere le playlist già create oppure crearne di nuove.

La società ha anche attivato un sito con una serie di consigli per ottimizzare le applicazioni che vogliono integrare il supporto ad Apple Music.

Grazie a queste nuove istruzioni dovrebbe aumentare l’integrazione del servizio nelle applicazioni di terzi.

Cosa ne pensi?