Speck Pocket-VR, la custodia che si trasforma in occhiali per la realtà virtuale

speck pocket vr

Gli occhiali per la realtà virtuale si stanno diffondendo a macchia d’olio. I più famosi forse sono gli economici Cardboard di Google, ma ci sono anche altri modelli intermedi fatti di plastica.

Per far si che questi siano sempre disponibili, alcuni produttori stanno costruendo delle custodie per iPhone con occhiali integrati. Tra gli ultimi modelli c’è il Pocket VR prodotto da Speck, uno tra i produttori di accessori per iPhone più grandi.

Chiusa sembra una normale custodia. Mostra qualche differenza la sezione scoperta con cavo elastico, che trova posto sul naso durante l’utilizzo degli occhiali. Per usarli bisogna estrarre la custodia e allargare gli estremi, per scoprire le lenti. L’iPhone ovviamente va posizionato dietro le lenti con le app per la realtà virtuale.

Al momento i Pocket VR non sono ancora in vendita. Lo saranno a breve per 70 dollari. Sono compatibili con gli iPhone 6 e 6s.