Microsoft Flow ora ha la sua app per iPhone

Microsoft Flow

Qualche tempo fa vi parlai di Microsoft Flow. Questo servizio è in pratica un’alternativa a IFTTT. Per chi non lo conoscesse, IFTTT consente di attivare delle azioni automatiche se accadono degli eventi, collegando tra di loro dei servizi.

Per esempio posso impostare il salvataggio degli allegati di Gmail su Dropbox quando mi arriva un’email, oppure di accendere le luci di casa con Philips Hue se mi sto avvicinando all’abitazione e così via. Le combinazioni sono tante.

Microsoft Flow fa qualcosa del genere, con un occhio di riguardo per i servizi della società di Redmond, soprattutto Office 365. Ora l’app ha anche la sua versione per iPhone per gestire i workflow in iOS.

L’app pesa 9,4 MB e si scarica gratuitamente dall’App Store. Consente di trovare i workflow già pre-impostanti, realizzarne di nuovi oppure cancellare quelli che non servono più. L’app supporta anche le notifiche.