EaseUS MobiSaver Free, un’app per recuperare i dati persi nell’iPhone

EasyUs MobiSaver Free

Potrebbe capitare di far cadere l’iPhone e non riuscire più ad usare lo schermo, oppure di farlo cadere in piscina o al mare e non essere sicuri di recuperare tutte le preziose informazioni presenti nella sua memoria. Potrebbe anche capitare che per qualche malfunzionamento il sistema operativo non sia più accessibile. Che fare?

Per non perdere tutti i file contenuti nel telefono si può usare un software per il recupero dei documenti. Per Mac, ma anche per Windows, esiste un’app che si chiama MobiSaver Free, prodotta da EaseUS. L’app permette di recuperare un insieme di informazioni percorrendo tre strade:

  • Collegando l’iPhone al computer.
  • Partendo da un backup salvato in iTunes.
  • Partendo da un backup presente in iCloud.

MobiSaver Free recupera foto, video, messaggi, conversazioni di WhatsApp, contatti, registro di telefonate, note, eventi in calendario, promemoria, preferiti di Safari e allegati nei messaggi.

Per usarlo basta installarlo nel computer e scegliere uno dei tre metodi di recupero. Azionando il pulsante di scansione, non resta che attendere per vedere tutti i documenti recuperati. L’app li divide per categorie e chiede all’utente di selezionare i file da recuperare.

La strada che prevede di collegare l’iPhone al computer consente di rilevare automaticamente il telefono. Mentre la seconda richiede di selezionare un backup presente in iTunes e la terza necessita dell’accesso al proprio iCloud mediante nome utente e password.

EaseUS Mobisaver Free si può scaricare gratuitamente dal sito dello sviluppatore. La versione gratuita ha qualche limitazione. Per avere tutte le funzioni e il supporto si può comprare una licenza per 79,95$. Esiste anche la versione per Android.