Sierra USB, un’app crea una pendrive di macOS Sierra

Sierra USB

Avete aggiornato a macOS Sierra? Il nuovo sistema operativo di Apple è disponibile da ieri. Probabilmente state trovando qualche difficoltà nel download per via dei server intasati. Il pacchetto pesa ben 4,77 GB.

Chi ha più Mac e una connessione non molto veloce potrebbe trovare difficoltà nell’aggiornamento, per via dei tempi del download. Per questo motivo potrebbe essere utile creare una penna USB con il sistema operativo disponibile. Un po’ come accadeva con i DVD di installazione.

Per crearla basta utilizzare un’app come macOS Sierra USB. Questo software, sviluppato in Italia, permette di passare il file di installazione del sistema operativo, dopo averlo scaricato, all’interno di una penna USB, rendendo il file installabile in tutti i Mac disponibili.

Vi ricordo che il software cancella i dati sulla pendrive, quindi usatene una vuota con almeno 5 GB di capacità. Trovate l’app nel sito degli sviluppatori.

3 Comments

  1. Su SpiderMac sostengono che serve una chiavetta USB da almeno 10 GB.
    Io, nel dubbio, ne userò una da 16 GB (tanto ormai te le tirano dietro), così vado sul sicuro.

Cosa ne pensi?