Apple unifica tutti i servizi che usano il cloud sotto lo stesso tetto

iCloud Drive

Ancora ad oggi la sincronizzazione di iCloud fa acqua da tutte le parti. Mentre Apple vede la perfezione durante le presentazioni dei Keynote, nella vita reale la sincronizzazione non è sempre efficace e non è sempre istantanea come la si descrive. A volte non funziona o funziona lentamente.

A tal proposito la società sta cercando di rimettere le cose in riga. Per questo motivo ha deciso di unire tutti i team che fanno suo del cloud, per poter lavorare su un filo logico unico e condiviso.

Nell’attuale campus di Cupertino lavoreranno sotto lo stesso tetto il team di Siri, Mappe, iCloud, Apple Pay, Apple News e Apple Music. Successivamente il team verrà collocato nel nuovo campus Spaceship. L’obiettivo è far sviluppare i singoli servizi, ma camminare uniti quando si tratta di farli funzionare nel cloud.

La speranza è vedere un miglioramento qualitativo della gestione delle informazioni nel cloud, per eliminare le pecche presenti attualmente.