Regis McKenna aveva suggerito a Jobs di cambiare il nome di Apple

logo apple regola aurea

Secondo le rivelazioni di Rob Janoff, il designer che realizzò il logo di Apple, Steve Jobs e Steve Wozniak scelsero il nome Apple da un elenco di nomi perché Steve Jobs amava le mele. Il brand divenne in pochi anni molto famoso.

Ad oggi, secondo i dati di Interbrand, il nome Apple vale 178,1 miliardi di dollari ed è, di fatto, il brand a maggior valore al mondo. I due Steve, quindi, lavorarono bene per creare valore e diffondere il logo.

Ma ci fu un momento in cui Apple avrebbe potuto non chiamarsi Apple. Steve Wozniak, durante il Festival of Marketing, ha raccontato che l’agenzia pubblicitaria di Apple suggerì a Jobs di cambiare il nome della società, perchè non richiamava il mondo dell’informatica.

In base alla storia aziendale, la prima società di Apple era la Regis McKenna Inc., il cui fondatore era un grande amico di Jobs. Ma i due Steve si rifiutarono di cambiare, perché erano convinti che una volta che i computer si sarebbero diffusi, il nome sarebbe diventato molto comune.

Come la storia ha dimostrato, avevano ragione.

Cosa ne pensi?