Nintendo Switch, la console da salotto ma anche portatile

Nintendo Switch

A quanto pare Nintendo intende fare sul serio. Dopo il successo di Pokemon Go, l’arrivo a breve della Classic Mini e Super Mario Run su iOS, la società intende riconquistare il settore delle console con un modello ibrido.

La Nintendo Switch farà contenti chi vuole una console da salotto e, contemporaneamente, chi ne desidera una da viaggio. Il dispositivo, infatti, è munito di schermo ma è possibile collegare un dock alla TV per giocare con un display più grande.

La cosa interessante è il controller. Il Joy-Con si può sfilare da entrambi i lati dello schermo ed è wireless. Serve per giocare da soli, ma volendo si può sfidare un amico. Inoltre l’azienda ha preparato un secondo modello di controller, lo Switch Pro, che ricorda il controller della X-Box, per una presa più decisa.

Al momento non conosciamo le sue caratteristiche tecniche. Sappiamo che all’interno c’è una scheda grafica Nvidia Tegra. La società, al debutto, offrirà un catalogo di 505 giochi. L’arrivo è previsto per marzo del 2017. Il prezzo non è ancora disponibile.

Cosa ne pensi?