Apple chiuderà il mini negozio di Apple Watch a Lafayette

Apple Watch Lafayette

Per il lancio degli Apple Watch, lo scorso anno, Apple mise in campo una nuova strategia. Visto che l’orologio è personalizzabile nei colori e nei cinturini, trovò giusto immergerlo nel mondo della moda.

Così assoldò delle fashion blogger, comprò degli spazi pubblicitari nelle riviste di moda, regalò degli orologi alle star e aprì dei mini store nei negozi di alta moda. Uno di questi, in Francia, sorse nella Galleria Lafayette di Parigi.

Occupando uno dei balconi della galleria, Apple posizionò dei tavoli con gli Apple Watch e del personale dedicato alla vendita. Installazione che a quanto pare sparirà per il prossimo gennaio.

Secondo fonti ben informate ormai nessuno va ad acquistare gli Apple Watch in quel punto vendita. La società aveva già ridotto il personale del mini store e ora si appresta a smantellarlo. Probabilmente la grande disponibilità negli Apple Store e nei negozi di elettronica, hanno ridotto l’associazione smartwatch-moda, portando le persone altrove.

La società possiede altri mini store a Londra e Tokyo. Al momento non sappiamo se anche questi chiuderanno.

One Comment

  1. O più semplicemente, le vendite del gingillo, non sono state proprio allineate con le previsioni. Ricordo che si presumeva di venderne almeno 30 milioni di pezzi il primo anno, a me sembra che siano abbondantemente sotto i 10 milioni e siamo arrivati nel frattempo alla seconda generazione…

Cosa ne pensi?