Apple rimanda la vendita degli AirPods

AirPods

Qualcuno se n’è innamorato a prima vista, altri li hanno esclusi subito. Gli AirPods, vale a dire gli EarPods senza filo, dovevano arrivare tra qualche giorno, ma a quanto pare bisognerà attendere ancora.

La società ha deciso di ritardare la vendita per risolvere dei problemi software nella gestione dell’hardware. Al momento non sappiamo quali problemi fossero, anche perché nelle recensioni apparse in rete tutti si sono espressi abbastanza positivamente sul loro utilizzo.

La società non ha neanche dichiarato quanto tempo è necessario per risolvere il problema, forse settimane. Di sicuro se perderà la finestra delle vendite natalizie sarà un’occasione persa.

Vi ricordo che gli AirPods garantiscono 5 ore di autonomia e la custodia possiede energia per oltre 4 ricariche. Il prezzo per l’Italia è di 179 euro.

2 Comments

  1. speriamo che il tempo in più serva per rendere possibile la regolazione volume e il cambio traccia, tramite gesture…trovo assurdo dover “parlare” con Siri per queste cose

  2. Veramente il portavoce di Apple non ha voluto specificare quale sia la causa del ritardo.
    Nell’articolo di TechCrunch c’è scritto chiaramente:
    “Apple did not say whether hardware or software updates are what is at the heart of the delay”

Cosa ne pensi?