Jonathan Ive: ribadisco che non nascerà un MacBook con schermo touchscreen

top manager

Un giorno prima dell’arrivo del nuovo MacBook Pro con Touch Bar, Microsoft ha presentato il Surface Studio. Un computer che ricorda un brevetto di Apple del 2010, dove c’è un computer desktop che può essere usato come un grande tablet piegando lo schermo.

Questo ha fatto sorgere qualche domanda a qualcuno: ma visto che Apple ci pensava dal 2010, non poteva costruirla lei? Steve Jobs si è sempre dichiarato contro ad un Mac munito di schermo multitouch. Per l’ex CEO di Apple non è comodo avere le mani alzate per operare sullo schermo. Un concetto che Jonathan Ive ha ribadito nel corso dell’intervista rilasciata a CNET oggi.

Apple potrebbe costruire senza problemi un Mac con touchscreen, ha dichiarato, ma non lo farà perché non lo trova utile, soprattutto su un computer sottile e leggero come il MacBook. Apple ha bocciato l’idea del Mac touchscreen molti anni fa.

La società, quindi, ha preso una decisione ben precisa. Le vendite del Surface Studio e le impressioni d’uso ci diranno se la sua decisione è sbagliata oppure no.

  • Antonio Magno

    Be direi che Ive deve portare acqua al suo mulino e lo fa egregiamente, ma da qui a dire che è poco ergonomico ce ne passa… Se fosse solo ed esclusivamente touch potrei dargli ragione, ma qui si parla di un qualcosa in più, ossia mouse e tastiera ci sno sempre… Un computer tipo il surface studio, potrbbe con il tempo unire 2 prodotti tavoletta grafica e computer. Io ad esempio utilizzo per lavoro una wacom Cintiq da 27 pollici, e mi ci trovo benissimo per quello che ci devo fare… Un macbook non ha probabilmente senso visto che APPLE ha ancora in catalogo IPAD pro da 13 pollici. Probabilmente il non rendere touch i portatili è un’attenta strategia di mercato, si andrebbero a sovrappore con gli IPAD, anche nel prezzo un AIR con 256 gb di disco, oggi costa 1.379,00 euro un IPAD PRO da 12.9 con 256 gb di archiviazione costa 1.279,00 Euro. Se rendessero touch AIR, ci troveremo davanti ad un IPAD con orientamento DESKTOP, ed un OS completo, in pratica un surface della Mela, e questo minerebbe IPAD, IOS e tutte le applicazioni (per APPLE molto remunerative) che gravitano attorno ad IOS…