Alcuni problemi di gioventù del MacBook Pro

MacBook Pro 2016

Si sa, non tutti i Mac nuovi sono privi di difetti, anzi, è molto più probabile riscontrarne nelle nuove generazioni. Fortunatamente Apple pone sempre rimedio in qualche modo. Ma per quanto riguarda i nuovi MacBook Pro quali sono i problemi?

Qualche giorno fa abbiamo visto lo strano caso della scheda grafica che cambia le caratteristiche tecniche, se si collega o meno il portatile alla corrente. Oggi arriva la notizia di alcuni problemi con il nuovo trackpad.

Alcuni utenti hanno riscontrato delle difficoltà con lo spostamento delle finestre con le tre dita, funzione presente nelle trackpad con Force Touch. In base da quello che si legge nel forum di Apple, molti utenti dichiarano che a volte il tocco con le tre dita non viene rilevato. Al momento non sappiamo se il problema sia hardware o software, anche perché la società non si è espressa.

L’amico Maurizio di SaggiaMente, invece, si è accorto di un’altra questione. Se ricordate tempo fa abbiamo rilevato una compatibilità parziale con altri accessori con le porte Thunderbolt 3 nei nuovi Pro. Alcuni accessori, in pratica, non funzionano con le nuove porte, nonostante siano certificati per Thunderbolt 3.

Steve T-S, però, ha realizzato uno strumento software per attivare la compatibilità con tutti gli accessori. Su GitHub è presente “Enable Thunderbolt 3 for unsupported peripherals on macOS”. Questo dimostra che il problema è software e non hardware. Quindi la domanda è: come mai Apple sta attuando un’incompatibilità delle porte? È solo un bug oppure è una cosa voluta?