Dalla Florida la batteria che si ricarica in pochi secondi e dura una settimana

super batteria

La batteria dei sogni è stata realizzata. La UCF (University of Central Florida) ha visto una ricerca che ha portato alla batteria perfetta. Un modello che si ricarica in pochi secondi, consente una settimana di autonomia e può essere ricaricata per oltre 30.000 volte. Non è un sogno?

La tecnologia è diversa da quella attuale perché non usa processi chimici e litio. Gli scienziati hanno realizzato dei super condensatori che utilizzano degli strati sottilissimi di grafene.

In pratica quando la batteria è sotto carica, i condensatori spalmano l’elettricità sulla superficie di grafene accumulando energia. Questo processo richiede pochi secondi. Poi l’energia viene diffusa in base alle esigenze.

Al momento la super batteria è ancora in fase di concept. I ricercatori richiederanno prima una serie di brevetti, termineranno di ottimizzare il processo e poi, si spera, arriverà la fase della commercializzazione.

Cosa ne pensi?