Telegraph, il servizio di post anonimi di Telegram

Telegraph

L’esperimento di Telegram, noto servizio di messaggistica, è abbastanza interessante. Anziché consentire di creare un account per archiviare i propri post, la società ha deciso di realizzare un servizio per creare articoli in forma anonima.

In Telegraph bisogna semplicemente scrivere un titolo, indicare il vostro nome e scrivere il testo. Il vostro nome non è necessariamente il vostro. Potete anche fingervi altri perché non c’è uno strumento di verifica.

Il testo può essere scritto in Markdown. Tramite questa sintassi si possono inserire immagini, video di YouTube, tweet e molto altro. Al termine si genera un link con l’articolo creato, da condividere con chi volete.

Non avrete un account per recuperare tutti gli articoli scritti. Non ci si abbona, non si possono modificare i post se non nella sessione corrente di scrittura e non si hanno statistiche. Una terra completamente libera dove scrivere ciò che si vuole senza lasciare tracce.

Telegraph è anche integrato nell’ultima versione di Telegram per scrivere post direttamente dall’app.

Cosa ne pensi?