Luca Maestri è il secondo CFO più pagato del mondo

Luca Maestri

Laureato alla LUISS di Roma, master presso la Boston University, Luca Maestri è la dimostrazione che prendere titoli nelle università più prestigiose porta ai suoi frutti. Dal 2014, infatti, è il CFO di Apple: il capo del settore finanziario della società.

Inoltre è il secondo CFO più pagato del mondo, come mostra la classifica del 2016. Gestire un patrimonio da oltre 200 miliardi di dollari in riserve e far quadrare i conti di una multinazionale gli ha portato un salario base da 1 milione di dollari, a cui si sono aggiunti bonus e azioni per 25,34 milioni di dollari.

Maestri è stato superato da Ruth Porat, CFO della holding Alphabet che, vi ricordo, controlla Google. La Porat ha uno stipendio base di 395.000 $, ma bonus e azioni le hanno portato in cassa 31,05 milioni di dollari quest’anno.

Al terzo posto troviamo il braccio destro di Elon Musk in Tesla, cioè Jason Wheeler che ha ottenuto uno stipendio base di appena 46.154 dollari, a cui si sono aggiunti 20,9 milioni di dollari in bonus e azioni.