data center Reno

Chissà se prima o poi Apple estenderà iCloud anche ai backup di macOS. Non mi meraviglierei di vedere una novità del genere annunciata al prossimo WWDC o a quello del 2018. Intanto, per consentire di gestire tutti quei GB, la società deve potenziare la sua infrastruttura.

A tal proposito ci giunge notizia di un potenziamento del suo data center a Reno, in Nevada. Conosciuto come Progetto Isabella, il potenziamento mira alla costruzione di 8 nuovi capannoni per un totale di 35.000 metri quadrati.

L’investimento è stimato per 50,7 milioni di dollari e comprende anche dei nuovi uffici per l’amministrazione, dei garage e un edificio per l’energia elettrica. La società che dovrebbe ampliare il data center attuale dovrebbe essere la FCI Group.

Questa si tratterebbe della terza espansione per il data center di Reno. La società attualmente ha 14 edifici per 38.000 metri quadrati. Il tutto è alimentato da un impianto ad energia solare dalla potenza di 200 megawatt.

Leave a comment

Cosa ne pensi?