Quei fornitori che sopravvivono solo grazie ad Apple

fornitori Apple

Apple è un po’ la FIAT dell’elettronica. La sua presenza, oltre a generare fatturato direttamente, crea un indotto miliardario e permette a molte aziende di prosperare. La sua forte richiesta di componenti, che servono poi a costruire i prodotti, e il settore di software e dei servizi ha creato milioni di posti di lavoro nel mondo.

Alcune grandi aziende, tra l’altro, vivono solo e grazie ad Apple. Statista ha stilato la classifica delle 6 aziende più grandi che senza Apple potrebbero giungere al fallimento. In questa lista troviamo:

  • Dialog Semiconductor: costruisce dei chip che si occupano di gestire l’uso dell’energia elettrica e la carica delle batterie. Il 74% del fatturato è generato grazie ad Apple.
  • Cirrus Logic: costruisce chip che si occupano di gestire il flusso audio dei dispositivi. Il 66% del fatturato è generato grazie ad Apple.
  • Foxconn: assembla i dispositivi. Il 54% del fatturato è generato grazie ad Apple.
  • Japan Display: costruisce schermi usati in molti prodotti. Il 54% del fatturato è generato grazie ad Apple.
  • Glu Mobile: una grande softwarehouse che crea videogame. Tra i suoi titoli Call of Duty, Sonic, Transformers e altri. Il 53% del fatturato è generato grazie ad Apple.
  • Imagination Technologies: produce schede grafiche usate negli iPhone e iPad. Il 48% del fatturato è generato grazie ad Apple.

Tra queste, per esempio, si vocifera che Apple sia pronta ad abbandonare Imagination Technologies e Dialog Semiconductor. Se ciò accadesse entrambe le società potrebbero incamminarsi verso la chiusura.

Apple non si è mai fatta tanti scrupoli in merito. Non ha mai stretto accordi con un fornitore solo per evitare che persone venissero licenziate. Un caso simbolo, a tal proposito, è quello di GT Advanced, azienda specializzata nel vetro zaffiro. Dopo che questa investì molto per supportare una produzione in massa per Apple, la società di Cupertino reputò il prodotto di scarsa qualità, cancellando gli ordini. GT Advanced fallì dopo questa decisione.

Cosa ne pensi?