Apple ha assunto John Fenwick, esperto di satelliti di Google

satellite

Cosa ci fa Apple nel settore dei satelliti? Al momento non lo sappiamo, ma a sorpresa siamo venuti a conoscenza dell’investimento della società nel settore. Apple, infatti, ha creato un misterioso gruppo dove lavorano esperti di satelliti.

A capo del progetto c’è Greg Duffy, fondatore di Dropcam. Dropcam è una videocamera di sicurezza, ora di Nest, che salva i video nel cloud. Sotto Duffy ci sono due persone recentemente assunte da Apple. La prima è John Fenwick che curava tutto il settore spaziale di Google. La seconda è Michael Trela, ex capo degli ingegneri dei satelliti di Google.

Apple, in pratica, ha realizzato un team di esperti mondiali per il settore dei satelliti. Secondo voci di corridoio, la società ha stretto accordi con Boeing per utilizzare i loro 1.000 satelliti in giro per il mondo. Ma la vera domanda è: a cosa gli serviranno?

Alcune ipotesi spingono alla creazione di un servizio di internet satellitare. Ma credo che molto probabilmente tutto questo serva più alle mappe. Probabilmente per la gestione della guida autonoma, la società ha bisogno di monitorare i suoi veicoli e migliorare le mappe.

Nel 2015 Apple comprò Aether Industries: una società esperta in palloni aerostatici per scattare foto dall’alto, per poi trasmetterle via radio con un flusso di dati.

Cosa ne pensi?