Bozoma Saint John lascia Apple e va da Uber

È un vero peccato. Bozoma Saint John è uno di quei manager che trasmettono positività. L’ormai ex capo marketing di Apple Music, assunta da Apple con l’acquisizione di Beats, ha deciso di lasciare Cupertino e andare da un’altra impresa.

Secondo Techcrunch quell’altra impresa si chiama Uber. Dalle fonti raccolte dal blog, infatti, si evince che Bozoma ha diversi appuntamenti in Uber e questo indicherebbe degli incontri per l’assunzione. Forse è per questo motivo che non l’abbiamo vista al WWDC 2017.

Nominata donna di colore più potente dl settore business dalla rivista Black Enterprise, ha partecipato anche al Most Powerful Women Summit organizzato da Fortune.

Al momento non sappiamo perché abbia lasciato Apple. Molto probabilmente si è trattato semplicemente di opportunità. Uber si sta organizzando per sbarcare in borsa e ha grane nel marketing. La società è bersaglio di autisti scontenti e associazioni di categorie imbufalite.

Probabilmente Bozoma riceverà un congruo pacchetto di azioni che, se l’IPO dovesse andare a buon fine, si trasformeranno in una bella pioggia di milioni. Peccato. Non la vedremo più agli eventi di Apple.

Cosa ne pensi?