Halide, l’app fotografica nata da un ex designer di Apple

Halide

A volte ex dipendenti di Apple escono dalla società per percorrere altre strade, accettare nuove sfide. Per esempio per creare un’app per iOS e occuparsi del proprio progetto. È il caso di Sebastiaan De With, ex designer di Apple che si è occupato, per esempio, di una vecchia icona di iCloud, quella con fondo metallico.

Ora fa parte del team dietro l’app Halide. Si tratta di una nuova applicazione fotografica che permette di scattare foto con l’iPhone. Alla base dell’app ci sono delle gesture che riducono l’uso dei pulsanti virtuali.

Con Halide è possibile usare la funzione focus peaking, che evidenzia sullo schermo le aree dove cadrà il focus. Una funzione presente anche in alcune fotocamere reflex. Inoltre è possibile scattare in formato RAW.

L’app integra una funzione automatica che imposta i valori in modo intelligente, ma volendo è possibile agire su ISO, bilanciamento del bianco, esposizione e così via in manuale. Halide pesa 21 MB e si scarica per 3,49 € dall’App Store durante il periodo promozionale, poi il prezzo salirà.

Cosa ne pensi?