Business Chat, come funziona l’uso di iMessage per le aziende

iMessage aziende

In un’ottica di funnel, vale a dire di conversione di persone interessate in clienti, per un’azienda è importante avere strumenti in grado di offrire tutte le informazioni necessarie ai possibili clienti.

Mettiamo caso voglia prenotare un albergo in zona, perché mi piace una città e voglio restare un giorno in più, cosa si fa? Si apre la mappa e si vede se ci sono alberghi o ristoranti in zona. E poi? Teoricamente bisognerebbe telefonare, prendere carta e penna, cercare di prenotare e così via.

Con Business Chat di Apple tutte queste cose vengono ottimizzate. Non solo le aziende possono creare app con il supporto di iMessage, ma ora possono usare iMessage come piattaforma per conversare con i loro clienti.

In mappe, siti, app e Siri è possibile abilitare un collegamento che rimanda in iMessage con il contatto dell’azienda. Qui si può dare assistenza, gestire le prenotazioni, vendere oggetti con Apple Pay e molto altro, utilizzando testi, immagini, video, link e applicazioni.

Apple ha fornito, per esempio, uno strumento sincronizzato con il calendario. Se si propone un giorno e un’ora per assistenza al cliente, questi riceve una notifica che va a cercare nel calendario e vede se in quel giorno è possibile farlo. Pensate agli appuntamenti dal dentista.

Il servizio forse non è malleabile come i bot di Messenger di Facebook e, soprattutto, non è multipiattaforma. Ma può diventare un ottimo strumento per migliorare i propri affari.

Al momento Business Chat non è ancora aperto al pubblico. Esiste il sito dove è possibile provarlo come sviluppatori. Molto probabilmente il servizio sarà aperto solo dopo il rilascio di iOS 11.

Cosa ne pensi?