Come effettuare il downgrade da iOS 11 a iOS 10

downgrade iOS 11

Ieri è stata distribuita la prima beta pubblica di iOS 11. Magari presi dalla curiosità vi siete affrettati a scaricarla e installarla, per poi accorgervi di qualche bug fastidioso: le vostre app preferite che non funzionano come dovrebbero, rallentamenti, l’autonomia inferiore della batteria e così via.

Se avete problemi non serve accovacciarvi in posizione fetale in preda alla disperazione, fortunatamente si può tornare a iOS 10 con un downgrade, a patto che abbiate un computer e un backup (cosa che dovevate fare prima dell’aggiornamento).

Per farlo dovrete avere l’ultima versione di iTunes nel computer e poi:

  1. Collegare il dispositivo al computer.
  2. Premete sul dispositivo il tasto di accensione e quello di volume basso1. Apparirà il logo di Apple, continuate a tenere premuti i due tasti fino a vedere apparire l’icona di iTunes e quella del cavo Lightning.
  3. Apparirà un messaggio dove si annuncia la possibilità di aggiornare o ripristinare il dispositivo. Scegliete Ripristina.
  4. Il dispositivo sarà ripristinato con l’ultima versione di iOS 10. Al termine scegliete di caricare l’ultimo backup effettuato.

Ora avrete il telefono come prima dell’aggiornamento ad iOS 11. Vi ricordo che per non perdere i dati sulla Salute il backup deve essere cifrato. Opzione da selezionare prima di effettuare il backup in iTunes.


  1. Se avete un iPhone 6s o precedenti premete il tasto di accensione e il tasto Home. ↩︎

Cosa ne pensi?