iPhone X

Immaginate quegli inverni freddi, dove si congelano le dita e si ha difficoltà anche nel girare una chiave in una serratura. Di solito, entrati in casa, le dita riprendono calore e iniziano a recuperare le loro funzionalità.

Qualcosa del genere accade anche con gli iPhone X. Questa sorta di umanizzazione del dispositivo, che soffre il cambio veloce di temperatura, non dovrebbe essere normale. Si tratta pur sempre di un pezzo di hardware. Per questo motivo Apple ha promesso una soluzione.

Come hanno indicato alcune persone su Reddit, a volte lo schermo OLED diventa non molto collaborativo quando si passa velocemente da un ambiente freddo a uno caldo. Dopo qualche minuto il telefono sembra assestarsi tornando alla normalità.

Nelle specifiche è indicato un uso senza problemi tra gli 0° e i 35°. Probabilmente i problemi si hanno quando le temperature superano questi margini. Fortunatamente Apple dichiara di risolvere il problema dello schermo con un aggiornamento software.

Leave a comment

Cosa ne pensi?