Usa carte di credito clonate e compra 350.000 $ di prodotti Apple

Apple Store Chicago

Cosa fareste se aveste un carta di credito senza limiti (e molti soldi)? Probabilmente comprereste moltissimi prodotti di Apple, come il nuovo iMac Pro. Un uomo lo ha fatto sul serio, peccato che le carte non erano sue.

Marcus Israel Butler è stato arrestato a Sacramento dopo l’ennesima truffa. Con un sistema ben congegnato, il 33enne utilizzava delle carte di credito contraffatte per acquistare prodotti di Apple da rivendere successivamente.

Gli acquisti sono avvenuti a Sacramento, Modesto, New York, Baltimora, Chicago, North Carolina e Alaska. La spesa media era di circa 6.000 $. Questo deve aver fatto rallegrare molto i commessi di Apple.

A volte capitava che la carta non funzionasse. In quel caso l’uomo telefonava ad un complice, che si fingeva un dipendente della banca, che dava un nuovo codice che stranamente passava senza problemi.

Il totale del bottino è stato di 350.000 dollari. Peccato che ora non potrà godersene neanche uno, visto che è andato in carcere.

Alcune info tratte da: kcra

Cosa ne pensi?