L’Apple Watch segna battiti impazziti, ma era la partita dei Vikings vs Saints

Credo si tratti di una trovata pubblicitaria e se lo è sul serio è geniale. Ieri si è disputata una delle partite di football più avvincenti della stagione negli Stati Uniti. La squadra dei Vikings del Minnesota si sono scontrati contro i Saints di New Orleans.

Molti raccontano delle prodezze del quaterback Case Keenum e del touchdown effettuato all’ultimo secondo. L’incontro è stato così teso che alcuni Apple Watch hanno riportato un aumento anomalo dei battiti cardiaci.

Su Twitter sono stati pubblicati alcuni screenshot del fenomeno. In pratica alcuni fan delle due squadre si sono appassionati così tanto da generare molta ansia e tensione, tanto da portare il cuore a superare i 120 battiti cardiaci anche senza effettuare attività fisica.

La funzione dell’avviso dei battiti cardiaci anomali è stata introdotta da Apple con watchOS 4. Si tratta di una funzione che monitora i battiti durante la giornata e avvisa l’utente se qualcosa non va nell’arco di 10 minuti, come un aumento immotivato dei battiti.

Cosa ne pensi?