DJI lancia il Mavic Air, il suo drone più piccolo di sempre

DJI Mavic Air

A quanto pare i produttori di droni hanno le idee abbastanza chiare sulle strade da percorrere per i prodotti futuri. Le tendenze mirano ad aumentare l’autonomia della batteria e ridurre la grandezza dei droni. In questo modo diventano più facili da trasportare.

DJI, per esempio, ha realizzato il drone che sta in un palmo di mano. Il modello Mavic Air è ancora più piccolo dello Spark, tutto senza perdere in capacità fotografiche. Munito di un sensore panoramico da 12 megapixel, riesce a registrare in formato 4K.

Da chiuso misura 168 x 83 x 49 mm, mentre da aperto 168 x 184 x 64 mm. Il peso è di 430 grammi. Capace di salire a 5 KM dal livello del mare, ha un’autonomia di circa 20 minuti. Il suo motore riesce a bilanciarlo con raffiche di vento fino a 60 KM/h.

Grazie all’obiettivo panoramico riesce a collegare più foto tra di loro, fino ad ottenere un’immagine a 180° da 32 megapixel. La memoria interna da 8 GB può essere espansa con schede microSD. Disponibile in tre colori (bianco, nero e rosso), viene venduto con il telecomando. Il prezzo è di ben 799 $. Per ulteriori informazioni vi lascio al sito ufficiale.