Gli utenti iOS spendono il doppio di quelli Android

spesa utenti iOS

Quando si pensa di creare una nuova app, ci si chiede sempre se realizzarla per iOS o per Android. Tendenzialmente sarebbe meglio realizzarla per entrambi i sistemi, ma personalmente se dovessi sceglierne una preferirei iOS.

Oltre a lottare meno sulla frammentazione, il negozio di Apple è quello che porta a più ritorni economici. Dai dati raccolti dalle società di analisi, come AppAnnie, si scopre che nel Google Play Store esistono il 145% di applicazioni in più rispetto a quelle presenti nell’App Store.

Tralasciando il fatto che molte sono cloni di cloni e altre app quasi inutilizzabili, c’è un fattore che bisogna prendere in considerazione. Se l’obiettivo è diffondere un’app il più possibile, forse è buona cosa puntare su Android, ma se l’obiettivo è remunerare un lavoro di sviluppo, allora meglio puntare su iOS.

Se da un lato su 27 miliardi di download, 19 miliardi sono su Android, dall’altro lato su 17 miliardi di fatturato ben 11,5 mld sono generati su iOS. Questo significa che su Android abbiamo una diffusione più ampia, ma su iOS si fanno il doppio delle entrate rispetto Android.

Cosa ne pensi?