Samsung Galaxy S9 e S9 Plus schierati contro l’iPhone 8 e X

Samsung Galaxy S9

Dopo il lancio del Note 8, le cui vendite a quanto pare non sono da record, Samsung approfitta del Mobile World Congress di Barcellona per presentare i nuovi Galaxy S9 e S9 Plus. Si tratta dei due smartphone di punta che vanno a sfidare direttamente l’iPhone 8 e X.

Il dispositivo ha uno schermo Super AMOLED da 5,8” nella versione S9 e 6,2” nella versione Plus. La fotocamera frontale è da 8 megapixel con focale 1.7. Quella posteriore è da 12 megapixel con focale 1.5. Nel Plus c’è una seconda fotocamera sul retro con focale 2.4.

Questa può registrare video in slow motion fino a 960 fps. L’iPhone X, invece, si ferma a 240 fps. Quindi sotto questo aspetto Samsung ha saputo fare di meglio.

La memoria interna è fino a 256 GB, ma si espande con schede microSD. La memoria RAM è di 4 GB nel S9 e 6 GB nel S9 Plus. Il processore è un Qualcomm Snapdragon 845 Exynos 9810.

I dispositivi sono grandi rispettivamente 147,6 x 68,7 x 8,4 mm e 158,1 x 73,8 x 8,5 mm. Resistenti all’acqua con la specifica IP68 (contro la IP67 dell’iPhone X), hanno una batteria rispettivamente di 3.000 e 3.500 mAh. All’interno Android 8.0 con la Samsung Experience 9.0.

Tra le novità software ci sono cose viste anche in iOS 11, ma sviluppate in chiave diversa. Oltre alla realtà aumentata, i nuovi Galaxy gestiscono le emoji 3D mediante la ricostruzione del volto di una persona che viene trasformata, in questo modo, in un personaggio virtuale. Questi può essere usato nei messaggi.

Tra le cose che restano nei dispositivi, e che Apple ha deciso di superare, c’è il sensore biometrico dei polpastrelli sul retro e il jack per le cuffie. Esiste anche un riconoscimento del viso e dell’iride, ma al momento non sappiamo quanto sia efficace.

Il prezzo in Italia parte da 899 € per il Galaxy S9 da 64 GB. Un iPhone 8 di pari capacità costa 839 €. Il Galaxy S9 Plus parte da 999 € e arriva a 1.099 € per la versione da 256 GB. Un iPhone 8 Plus parte da 949 €.

Cosa ne pensi?