La polizia si traveste da navetta di Apple per scoprire chi le vandalizza

vetro rotto

Qualche tempo fa venimmo a sapere della scelta di Apple nel fornire alcune navette per coprire i punti più importanti di San Francisco e le città vicine. Sono autobus che la società offre ai suoi dipendenti per ridurre l’uso delle auto. Anche altre aziende della Silicon Valley offrono questo servizio, come Facebook e Google.

Il problema è che qualche settimana fa alcuni autobus sono stati vandalizzati. Qualcuno ha lanciato delle pietre rompendone i vetri, anche se si sospetta l’uso di pistole ad aria caricate con dei pallini. Un fenomeno che non è cessato del tutto. Questo, oltre a danni economici, mette a repentaglio la sicurezza delle persone a bordo.

Per questo motivo il California Highway Patrol vuole assolutamente scoprire chi sono i vandali. Per farlo stanno usando degli autobus travestiti da navette di Apple e Google, percorrendo lo stesso percorso degli autobus ufficiali.

Il tutto sarebbe supportato dalle indagini dell’FBI. L’obiettivo è scovare i criminali. Secondo le prime ipotesi si tratta dell’opera di alcune persone scontente che avrebbero visto volare i prezzi delle case per colpa della concentrazione di queste aziende nell’area.

Cosa ne pensi?