iRingg, l’app per Mac per creare suonerie per iPhone

iRingg

Probabilmente il fenomeno delle suonerie era più in auge qualche anno fa. Il problema è la difficoltà nel reperire le suonerie e inserirle nell’iPhone. Personalmente uso sempre la vibrazione, ma chi intende personalizzare la suoneria tende ad avere l’ultimo brano del momento.

iRingg aiuta in questo. Questo software per Mac (e Windows) consente di selezionare un brano musicale dalla propria libreria, tagliare la parte che ci piace e inviare il risultato direttamente all’iPhone, senza passare per iTunes e sincronizzazioni.

Per riuscirci dobbiamo collegare l’iPhone al computer al primo utilizzo dell’app. In questo modo potremo attivare l’associazione tra i due. Successivamente basta che il telefono sia sotto la stessa rete WiFi del computer per inviargli una suoneria velocemente.

L’app funziona anche con i video su YouTube e SoundCloud. Lo strumento interno di ritaglio consente di realizzare una suoneria fino a 30 secondi. C’è anche la possibilità di registrare la propria voce prima della suoneria e modificarne il volume.

iRingg si scarica dal sito dello sviluppatore. Dopo aver usato la versione demo potrete decidere se scaricare quella definitiva per 19,95 dollari.

Cosa ne pensi?