Apple evita la GrayKey bloccando la porta Lightning dopo 7 giorni

GrayKey

Gli iPhone sono sicuri? La risposta è sì. Tutti i dati sono cifrati mediante una chiave posseduta dal dispositivo, all’interno del chip Secure Enclave. Si può dire alla chiave di decifrare i dati mediante l’inserimento del codice di accesso al telefono.

Questo significa che chi ha il codice di accesso può anche leggere le informazioni. Per questo motivo si consiglia di usare un codice alfa numerico di almeno 6 cifre. A tal proposito vi ho parlato della GrayKey.

Si tratta di una scatoletta che, una volta attaccata alla porta Lightning dell’iPhone, prova ad indovinare la password mediante una serie di tentativi. Usarla costa 15.000 $, quindi non è alla portata di tutti. La Grayshift, la società che l’ha costruita, ha trovato un bug per poter effettuare molte prove senza ricevere interruzioni.

A tal proposito Apple ha trovato una soluzione che introdurrà in iOS 11.4. In pratica se l’utente non usa il telefono per 7 giorni, quindi non accede con una password, la porta Lightning automaticamente funzionerà solo per la carica della batteria.

Per attivare il passaggio dei dati bisognerà mettere il codice. Tutto questo si traduce con una sola cosa: GrayKey ha solo 7 giorni di tempo per indovinare la password. Dopo questo tempo non potrà più provarci.

Cosa ne pensi?