AirFly, l’accessorio che rende compatibili i dispositivi audio con le AirPods

AirFly

Le AirPods sono degli auricolari wireless con alcuni benefici, soprattutto se si utilizzano i prodotti di Apple. Grazie al chip W1, infatti, è possibile associarli automaticamente a tutti i prodotti Apple in cui è stato effettuato il login con il proprio account AppleID.

Volendo, però, è possibile utilizzarli con tutti gli altri dispositivi che supportano il bluetooth. In questo caso bisogna effettuare il paring come accade con dei comuni auricolari. Capita, però, che in alcune occasioni non è possibile accedere al pannello delle impostazioni.

Parliamo, per esempio, delle macchine cardio delle palestre oppure dei sedili degli aerei. In questo caso TwelveSouth ha la soluzione: AirFly. Questo dispositivo si collega alle AirPods e si adatta a tutte le fonti audio munite di jack per le cuffie.

Grande 46 x 33 x 10 mm, pesa 15,6 grammi. Non ha bisogno di batterie per funzionare. Basta portarlo con se e collegarlo al dispositivo dal quale esce l’audio, per poterlo ascoltare con le AirPods.

AirFly si preordina nel sito del produttore per 39,99 $. Le vendite inizieranno dal 21 maggio.

Cosa ne pensi?