YouTube

Non ho mai capito perchè tanti ragazzi ascoltino la musica da YouTube. Probabilmente perchè molti brani si trovano gratis (a volte vedendo degli spot pubblicitari). Questo consuma molta banda e in mobilità non è un granchè.

Per convincerli ad abbandonare questa gratuità, Google sta provando varie strade. Dal 2015 propone YouTube Red che prevede di pagare 9,99 $ al mese (in pratica quanto Apple Music), per ottenere video esclusivi, musica in streaming e off line e altri servizi.

Dal 22 maggio YouTube Red cambia forma e diventa YouTube Premium. L’abbonamento sale a 11,99 $, ma si ottiene l’ascolto della musica in streaming, l’assenza di pubblicità da tutti i video di YouTube, l’ascolto off line e nuove serie e film in esclusiva.

Nel primo turno ci sono Stati Uniti, Australia, Nuova Zelanda, Messico e Corea del Sud. Entro l’anno, però, la società assicura che arriverà anche l’estensione all’Italia.

Leave a comment

Cosa ne pensi?