Bloomberg: niente hardware alla WWDC 2018

WWDC 2018

Lo scorso anno alla WWDC 2017 Apple ne approfittò per presentare anche un po’ di hardware. La società aggiornò i MacBook da 12”, i MacBook Pro e gli iMac. Quest’anno pare non sia previsto il medesimo trattamento.

Ovviamente al momento si tratta solo di indiscrezioni. Mark Gurman su Bloomberg però è stato abbastanza affidabile in passato. Secondo le sue fonti il prossimo WWDC 2018 sarà focalizzato solo su software e servizi.

Dovremmo vedere novità riguardanti tutti i sistemi operativi, con un accento particolare per l’ambito della salute, la realtà aumentata con ARKit 2.0, l’HomePod, Siri e altri elementi che ruotano nella galassia Apple.

Per quanto riguarda l’hardware, invece, non sarebbe previsto nessun intervento. Questo non significa che non si sarà sicuramente. Potrebbe capitare anche che la società aggiorni le linee attuali dopo il Keynote, facendolo sul suo sito senza dare particolarmente enfasi ai prodotti.

Le indiscrezioni che davano l’arrivo di una seconda edizione dell’iPhone SE e un nuovo iPad Pro potrebbero essere errati. Questi prodotti probabilmente sono slittati.

Cosa ne pensi?