Apple ha partecipato al Pride di San Francisco anche quest’anno

Apple Pride 2018

Ormai è diventata una tradizione. Dal 2014 Apple partecipa attivamente al Pride di San Francisco. L’evento mira a supportare i pari diritti per la comunità LGBT. Moltissime persone, non necessariamente LGBT, sfilano per le strade della città dando il supporto per un mondo più giusto.

Per l’occasione, come gli anni precedenti, Apple ha coinvolto tutti i dipendenti che hanno voluto sfilare sotto il logo dell’azienda. Si tratta di una versione del logo di Apple con i colori dell’arcobaleno.

Per questa occasione la società ha regalato delle t-shirt commemorative ai dipendenti, delle bandierine e dei cinturini speciali in edizione limitata. Lo stesso Tim Cook ha sfilato con i dipendenti.

In totale sono stati oltre 1.000 i dipendenti di Apple alla manifestazione. Hanno partecipato anche Lisa Jackson – vice presidente per le attività sociali – e Jay Blahnik – direttore delle attività sportive di Apple.

Cosa ne pensi?