Stiglo, lo zaino realizzato in Tyvek

Stiglo

Qualche tempo fa vi parlai del Tyvek. Questo materiale speciale, brevettato nel 1965, è una sorta di tessuto in polietilene. Alla vista sembra carta, ma in realtà è una plastica abbastanza resistente riciclabile e impermeabile. Può essere tagliata come un foglio di carta, per questo motivo è facile da lavorare.

Nel tempo sono nati vari progetti che ne fanno uso, come portafogli, portamonete, orologi e così via. Oggi è il turno di uno zaino. Lo Stiglo è realizzato con un doppio strato di Tyvek e consente di trasportare le cose in giro con un accessorio sottile e leggero.

Il peso dello Stiglo è di 465 grammi e può essere personalizzato con numerose grafiche. Uscendo dalla fabbrica come un foglio, può essere stampato per poi andare ad applicare gli inserti e le fettucce per le spalle.

La sua struttura poco rigida, però, non protegge da urti. Non consente neanche di integrare tasche e inserti. Può essere usato se si porta con se delle cose che possono andare insieme tutte nella stessa sacca.

Grande 56,5 x 42,5 centimetri, si finanzia su Kickstarter. Per 130 $ se ne riceverà uno dal prossimo mese.

Cosa ne pensi?