Su YouTube ci sono dei video di Apple per riparare i prodotti

Come ormai saprete diventa sempre più difficile riparare da soli i prodotti di Apple. La società tende a saldare tutti i componenti tra di loro e inserire della colla. Questo per costruire prodotti sempre più sottili.

C’è qualcuno che dietro tutto questo vede un’obsolescenza programmata. Se i prodotti non si possono riparare bisogna comprarne di nuovi, e Apple ci guadagna. Personalmente preferirei che la società fornisse tutto il supporto possibile per consentire a tutti di cimentarsi nel riparare i propri dispositivi, ovviamente quando questi vanno fuori il periodo di garanzia.

Un supporto valido sarebbe un canale ufficiale di Apple con tutti i tutorial per riparare i dispositivi. In realtà la società produce già questi video. Li crea per fornire materiale di training per i centri tecnici convenzionati.

Alcuni di questi video sono finiti su YouTube. Questi mostrano velocemente come cambiare la batteria dell’iPhone X, lo schermo dell’iMac Pro, come cambiare la fotocamera dell’iPhone o calibrare il trackpad del MacBook. Ovviamente la società non fornisce dei kit di riparazione e probabilmente questi video saranno fatti sparire.

I legislatori delle varie nazioni dovrebbero lavorare per obbligare le aziende a fornire questo tipo di supporto. In California, per esempio, stanno lavorando al Right to Repair: un regolamento che obbliga le aziende a fornire i documenti necessari per le riparazioni.

Cosa ne pensi?