Apple riparerà gratis i prodotti distrutti dalle inondazioni in Giappone

Tim Cook Giappone

Il Giappone è uno dei paesi più promettenti per Apple. La società possiede un tasso di penetrazione degli smartphone che sfiora il 70%. Nell’ultimo trimestre fiscale, per esempio il solo Giappone ha fatturato 5,5 miliardi di dollari, con una crescita del 22% rispetto allo stesso trimestre del 2017. Questo convince Apple ad essere molto permissiva.

Per esempio la società ha deciso di riparare gratuitamente i dispositivi distrutti durante le forte piogge delle ultime settimane. Potranno essere riparati i Mac, iPhone, iPad, iPod, Apple Watch e anche tutti gli accessori.

Sono ammessi solo i cittadini residenti nei comuni inondati. La richiesta potrà essere effettuata entro settembre prossimo, con richieste effettuabili anche con il call center della società.

In Giappone sono molto corretti, quindi Apple non teme tentativi di brogli da parte di persone che, approfittando dell’occasione, potrebbero richiedere riparazioni gratuiti per danni causati da distrazioni.

Cosa ne pensi?