Unipol Banca annuncia il supporto ad Apple Pay passando per il sistema Nexi

Unipol Apple Pay

Passare da un sistema approvato per Apple Pay per ottenere la compatibilità a quanto pare si può fare. Unipol Banca, infatti, ha annunciato la compatibilità con il sistema di pagamenti elettronici di Apple. Se entriamo nella pagina di Apple Pay per l’Italia, però, la banca non appare.

La banca ha usato Nexi e le sue carte per ottenere il supporto di Apple Pay. Sembrerebbe che i correntisti Unipol passino in realtà per Nexi che ha il supporto per Apple Pay. In questo modo, anche se non è presente nell’elenco delle banche partner di Apple, Unipol può indicare l’accesso al servizio.

Per attivare Apple Pay su una carta Unipol bisogna passare per l’app Wallet di iOS. Utilizzando la classica procedura, che prevede di inquadrare la carta per importarla nel telefono, si può attivare il sistema già da subito. Oppure bisogna passare per l’app Nexi Pay.

Entro la fine dell’anno dovrebbe arrivare il supporto di Banca Intesa San Paolo che a quanto pare, superati i rifiuti iniziali, ora si è convinta a supportare Apple Pay.

Cosa ne pensi?