Primo incidente per l’auto a guida autonoma di Apple

auto_Apple

So cosa state pensando. Se le auto a guida autonoma fossero in Italia impazzirebbero. Non tanto per la condizione delle strade, ma per il comportamento imprevedibile degli altri guidatori. Sono molti, purtroppo, che non conoscono l’uso delle rotonde, le strisce pedonali e sono sempre più distratti allo smartphone.

In California, dove c’è un grado di civiltà leggermente migliore, si registrano degli incidenti. Uno degli ultimi ha visto proprio un’auto di Apple. In realtà la società di Cupertino non ha un’auto sua, ma sta utilizzando delle Lexus per testare i suoi sistemi di guida autonoma.

Lo scorso 24 agosto, come riportato nel sito della motorizzazione californiana, un’auto di Apple si è scontrata con una Nissan Leaf del 2016. A quanto pare, però, non sarebbe stato colpa dell’auto di Apple.

L’auto della Mela era sulla Kifer Road e stava per girare sulla Lawrence Expressway South a 1,6 km/h per ottenere la distanza di sicurezza necessaria. Una Nissan Leaf, a questo punto, la urtata a 24 km/h. A quanto pare il conducente della Nissan aveva stabilito che non c’era bisogno di nessuna distanza di sicurezza.

La società sta testando i suoi sistemi su 60 auto a guida autonoma in California. Il primo veicolo commerciale con il sistema PAIL (Palo Alto to Infinite Loop) dovrebbe arrivare entro il 2025.

Cosa ne pensi?