Se la banca non ha sportelli, come si fa ad incontrarla?

Widiba Home

Nelle ultime settimane mi sono accorto di un fenomeno: la scomparsa degli sportelli. Quasi tutte le banche stanno ottimizzando le risorse aprendo sportelli virtuali. Una misura possibile grazie alle nuove tecnologie. Ormai quasi tutte le operazioni possono essere fatte on line, compresa la firma dei documenti e l’accensione del mutuo.

Osservando il fenomeno, però, ci si scontra con una sorta di dubbio esistenziale: se la mia banca non è fisicamente accanto a me, come faccio ad incontrarla? A chi mi rivolgono se ho bisogno di informazioni, se devo risolvere un problema, se voglio semplicemente sapere della sua esistenza?

Per rispondere a queste domande mi sono rivolto ad una delle banche più innovative del mondo, che poi è italiana: Widiba. Visto che sono loro ambassador, oltre ad essere cliente, non mi è stato difficile raccogliere tutti i canali disponibili per incontrare la mia banca.

Iniziamo con la piattaforma on line accessibile da qualsiasi browser utilizzando un computer, oppure mediante le app ufficiali come quelle per iPhone e iPad, per non dimenticare l’Apple TV. Poi volendo posso scaricare Widiba Home che mi consente di entrare nella mia filiale personale mediante un qualsiasi visore per smartphone.

Posso contattare un consulente Widiba e chiedergli di darmi una mano nella gestione del conto. Ce ne sono oltre 600 in tutta Italia, in questo modo posso incontrare una persona fisicamente. Questi sono spesso certificati da un organo esterno e spesso hanno le Hololens per mostrare i miei dati e proposte di consulenza con la realtà aumentata.

Posso chiamare il numero verde 800225577 per parlare con un esperto del customer team. Team presente fisicamente a Milano. Posso entrare nella loro pagina principale della banca on line e conversare con Widdy: l’assistente virtuale di Widiba che risponde alla maggior parte delle domande e dubbi.

Posso usare i social network. Per esempio con la loro pagina di Facebook, dove è attivo un sistema di messaggistica istantanea, per fare domande all’assistenza. Posso contattarli su Twitter dove, oltre a ricevere informazioni, posso fare domande ed essere contattato.

Anche se la banca è diventata completamente virtuale, quindi, ci sono ben 8 modi diversi per incontrarla e avere il supporto necessario per ogni necessità. Alcuni di queste strade, tra l’altro, sono disponibili 24 ore al giorno, superando le limitazioni fisiche degli sportelli tradizionali.

Se proprio vogliamo trovare il pelo nell’uovo un lato negativo esiste: l’agenda che di solito gli sportelli regalavano a Natale ai clienti più fedeli.

3 Comments

  1. Confermo tutto.
    Veramente un ottimo pezzo Kiro!

    Lasciami però precisare che le app di Widiba #homebanking e #WidibaHome (la filiale virtuale 3D) sono disponibili anche per Android ?

    Insomma, non avete speranza voi del #latOscuro … “You will be assimilated.. resistance is futile!” ?

    #Widiba: da #labancachenoncera a #lafilialechenoncera (ma che ora è dentro al tuo smartphone/tablet ?).

Cosa ne pensi?