Adware Doctor per Mac mandava la cronologia del browser ad un server cinese

Adware Doctor

Non lo si può nascondere. Il numero di malware per Mac è aumentato negli ultimi anni. I PC sono venduti sempre meno, ormai i dispositivi mobile la fanno da padrona e i computer di Apple sono tra i pochissimi che continuano a vendere, soprattutto in ambito business.

Per questo motivo gli hacker si impegnano più del passato. Questo potrebbe convincere qualcuno ad installare un anti malware, o un’app generica per fare una scansione di tanto in tanto. Nello scegliere la vostra preferita, però, attenti a non installare sulla prima che capita.

L’app Adware Doctor di Yongming Zhang conteneva una spia. Il ricercatore Patrick Wardle si è accorto che periodicamente la cronologia del browser veniva mandata in un server in Cina, sotto forma di file protetto da una password. Non sappiamo a cosa servisse la cronologia, ma di certo è una violazione della privacy dell’utente.

Adware Doctor fu inizialmente caricata con il nome di Adware Medic, ma questo nome era già usato da Malwarebytes. Così il nome fu cambiato. Ora il software è stato cancellato dal Mac App Store. Se lo avete comprato vi suggerisco di disintallarlo subito.

Apple ha già un sistema anti malware aggiornato in remoto, che avvisa l’utente se il file che sta tentando di installare è pericoloso. Ad ogni modo se proprio volete usare un software del genere, usate sempre brand che conoscete bene.

Cosa ne pensi?