Nei piani ecologici di Apple c’è la longevità degli iPhone

Lisa Jackson

Forse uno degli interventi sottovalutati nel corso dell’ultimo Keynote di Apple è stato quello di Lisa Jackson. Il capo delle iniziative sociali ha dato una notizia che può essere passata in secondo piano, ma che in realtà è un’ottima notizia per tutti.

Visto che ogni anno finiscono in discarica milioni di telefoni, si stima 57 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici per il 20211, Apple ha deciso di combattere ufficialmente l’obsolescenza programmata. La società è l’unica sul mercato a far sì che telefoni vecchi di 5 anni siano ancora perfettamente funzionali.

L’iPhone 5s, per esempio, è compatibile con iOS 12 che è stato ottimizzato proprio per renderlo fluido. Gli smartphone hanno una vita media tra i due e i tre anni, ma non quelli di Apple. Comprare un iPhone significa prendere un telefono che può durarti fino a 5 anni. Se la batteria sta per abbandonarti, con 49 € Apple te ne mette una nuova, originale, con anche il loro servizio tecnico che si occupa di fare le cose a dovere.

Quando il telefono è arrivato alla fine dei suoi giorni, Apple lo ricicla gratuitamente. La società mira a creare il telefono riciclabile al 100%, riutilizzando quei materiali per costruire altri telefoni e avere un impatto minimo sul pianeta.

Come ha raccontato Lisa Jackson alla CNN, al momento la scheda logica dei nuovi iPhone è costruita al 100% con alluminio riciclato, lo speaker ha il 35% di plastica riciclata e la plastica interna è di tipo ecologica.

La società ha di recente finanziato una foresta da 11000 acri in Colombia fatta di mangrovie. Queste ridurranno le emissioni di CO2 di 17000 tonnellate in due anni, pari agli scarichi di tutte le auto che usano Apple Maps in 10 anni.


  1. Fonte United Nations University. ↩︎

One Comment

  1. Sicuramente un’ottima parte del keynote, che credo sia stata inserita anche a “dare una spiegazione” dei prezzi così alti di iPhone Xs e Xs Max

Cosa ne pensi?