Interbrand: Apple è il marchio a maggior valore per il sesto anno consecutivo

Interbrand 2018

All’inizio erano i vessilli: drappi con dei simboli e bandiere su palazzi e navi. Elementi che indicavano di far parte di qualcosa, un esercito o una nazione. Oggi tutto si è evoluto nei brand delle aziende. Stesso sistema, ma scopi diversi.

Alcuni di questi brand indicano dei principi, degli ideali e delle convinzioni. Molti hanno un valore economico e Interbrand misura questo valore utilizzando dei parametri. Il valore viene poi impilato in una classifica annuale.

Per il sesto anno consecutivo Apple è al primo posto della classifica mondiale. Il logo della mela morsicata ha visto crescere il suo valore del 16% passando da 184,1 miliardi di dollari a 214,5 miliardi.

Al secondo posto troviamo Google con 155,5 mld (+10%) e in terza posizione Amazon che ha visto crescere il suo valore del 56% passando dai 64,8 mld del 2017 agli attuali 100,8 mld. Seguono Microsoft, Coca-Cola, Samsung, Toyota, Mercedes, Facebook e Mcdonald’s.

Tra i brand italiani abbiamo Gucci alla 39° posizione con un valore di 12,9 mld (+30%), seguita da Ferrari in 80° posizione con 5,8 mld (+18%) e Prada al 95° posto con 4,8 mld (+2%).

Cosa ne pensi?