La riabilitazione del ginocchio e l’anca passa per l’Apple Watch

Apple Watch respiro

Ogni anno vengono operate circa 1 milione di ginocchia e anche solo negli Stati Uniti. Incidenti, problemi di peso, postura scorretta, età e altri fattori possono incidere sul corretto funzionamento delle ginocchia e delle anche, fino a dover ricorrere in operazioni chirurgiche.

A tal proposito la Zimmer Biomet ha deciso di tracciare i progressi della riabilitazione usando uno strumento a noi caro: l’Apple Watch. In un recente comunicato, infatti, l’azienda medica ha annunciato la collaborazione con Apple.

Questa prevede la sperimentazione su un bacino che può raggiungere fino 10.000 pazienti. Il piano passa attraverso l’app ufficiale Zimmer Biomet che è collegata all’app Salute. Qui vengono raccolti i dati dall’Apple Watch, come il numero dei passi e le calorie bruciate.

I dati raccolti sono elaborati dall’app e inviati ai medici, che possono controllare in remoto l’andamento del recupero delle zone operate.

A questo sarà associato un progetto di ricerca per analizzare i dati aggregati e comprendere come curare meglio questo tipo di operazioni. Qualche giorno fa è stato annunciato un progetto simile, per l’impiego di 1.000 Apple Watch per una ricerca relativa alla bulimia nervosa.

Cosa ne pensi?