SAP compra 17.000 Mac, 83.000 dispositivi con iOS e 170 Apple TV

SAP

La collaborazione tra Apple e SAP risale al 2016, quando le due aziende strinsero un contratto di partnership. Apple si occupa di fornire conoscenza e dispositivi, mentre SAP si occupa di diffondere i sistemi di Apple presso le aziende mediante SAP HANA Cloud Platform e SAP S/4HANA.

A quanto pare usare i sistemi di Apple ha portato ad un cambiamento di paradigma in SAP stessa. L’azienda, che ha 74.000 dipendenti nel mondo, ha deciso di rinnovare tutto il suo comparto IT, creando l’Apple Center of Excellence team. Si tratta di un team che si occupa dei dispositivi Apple in azienda.

A tal proposito ha stretto un accordo con Jamf per ottimizzare la gestione dei dispositivi in azienda. Quest’ultima si occuperà di fornire, gestire, aggiornare e cambiare l’hardware necessario. Nello specifico stiamo parlando di 17.000 Mac, 83.000 dispositivi con iOS tra iPhone e iPad e 170 Apple TV.

La notizia è stata comunicata nel corso della Jamf Nation User Conference. L’azienda fornirà anche dei servizi, come l’accesso ad Azure Directory di Microsoft e gli account ad Office 365.

Cosa ne pensi?