KiiPix, la piccola camera oscura per iPhone

KiiPix

Che cos’è la fotografia se non impressionare sulla carta della luce? Questo principio è probabilmente assente tra i più giovani abituati al digitale. Per tornare un passo indietro, verso l’analogico, si potrebbe stampare le foto preferite.

In commercio esistono diverse stampanti esterne (e a volte costose) in grado di conversare con l’iPhone mediante il bluetooth. KiiPix è economica, non usa batterie, non è bluetooth e si può usare con qualsiasi smartphone.

Il funzionamento è semplice. L’accessorio in pratica ha una struttura in grado di convogliare la luce dello schermo dello smartphone verso il basso. All’interno ci sono delle pellicole istantanee Fujifilm Instax Mini.

L’accessorio manda la luce delle immagini mostrate sullo schermo dell’iPhone verso la pellicola, mediante un obiettivo apposito. Questi imprime la luce sulla carta speciale e il risultato è una mini foto in stile Polaroid che si estrae mediante una manovella.

KiiPix misura 9,7 x 15 x 3,4 centimetri e pesa 360 grammi. Costa 43,25 € su Amazon invece di 50,59 €. Le pellicole Fujifilm Instax Mini costano 16,98 € nel pacco da 20 foto, pari a 85 centesimi per ogni foto.

Cosa ne pensi?