Il Mac mini 2018 smontato da iFixIt

Mac mini smontato

Questa mattina abbiamo visto lo smontaggio del nuovo MacBook Air da parte di iFixIt. Abbiamo visto che il giudizio dei tecnici è stato di appena 3 punti su 10 in termini di riparabilità, dove 10 è la massima semplicità per le riparazioni. Come si sarà comportato il Mac mini in questo caso?

iFixIt ha smontato anche l’ultimo modello di computer desktop della società, scoprendo cosa c’è all’interno. Lo sportello di chiusura del computer si apre facilmente, così come facilmente si può togliere la ventola di raffreddamento svitando alcune viti.

La memoria RAM può essere aggiornata senza particolari difficoltà, come avevamo visto in un recente video. All’interno abbiamo la memoria di storage di Toshiba (contro la SanDisk usata nei MacBook Air), il processore Intel, il coprocessore Apple, la porta Ethernet di Broadcom, il WiFi di Murata e altri chip.

In totale iFixIt ha dato un voto di 6 su 10. Molto meglio del MacBook Air. All’interno non c’è molto adesivo e la RAM può essere cambiata facilmente. Purtroppo la CPU e il disco SSD sono saldati sulla scheda logica, quindi non possono essere sostituiti. Se una porta di ingresso viene danneggiata bisogna cambiare tutta la scheda logica.

Cosa ne pensi?