Parte di Siri potrebbe funzionare in off line in futuro

Apple Watch Siri

Siri, l’assistente virtuale di Apple, funziona solo con internet. A volte può capitare di essere in una zona dove la connessione non funziona bene. In questo caso l’assistente semplicemente non funziona. Questo diventa molto frustrante se siamo in giro con le AirPods o semplicemente ci serve un aiuto urgente, come le indicazioni per raggiungere un luogo e stiamo guidando.

A tal proposito Apple pensa di poter integrare in iOS il riconoscimento di alcune funzioni di base, senza ricorrere necessariamente ad internet. In pratica l’azienda pensa di fornire una funzione che gli utenti chiedono da tempo: l’uso di Siri in offline.

brevetto Siri off line

Attualmente Siri richiede il collegamento ai server di Apple. Non solo per il lavoro in back-end per le risposte, ma anche per riconoscere la voce dell’utente e convertirla in testo. Questo potrebbe avvenire nell’iPhone se si usasse un processore abbastanza potente per svolgere il lavoro fatto dai server.

Visto che i nuovi chip sono abbastanza potenti, e lo diventeranno sempre di più in futuro, probabilmente la società inserirà questa modalità nei dispositivi. Ovviamente Siri non potrà essere completamente offline. L’assistente avrà sempre bisogno dei data center di Apple per crescere e migliorare.

Al momento non sappiamo quanto questo avverrà. Il fatto che ci siano dei brevetti in merito ci fa ben sperare.

Cosa ne pensi?