L’autonomia di un Apple Watch può reggere una maratona?

batteria Apple Watch

Apple ha sempre proposto l’Apple Watch come uno strumento per fare dello sport. La società ha pubblicizzato questa caratteristica in molti video, inoltre ha integrato una serie di strumenti per rilevare i parametri dell’atleta durante lo sport, come battiti cardiaci, consumo di calorie e distanza percorsa.

Ma tutto questo trova abbastanza supporto dall’autonomia della batteria? Se lo è chiesto Zac Hall su 9to5mac. Il blogger ha indossato l’Apple Watch serie 4 durante una mezza maratona. Ricordo che la mezza maratona prevede di percorrere 22 chilometri.

L’Apple Watch è partito con il 95% di carica della batteria. La funzione LTE era attiva, così come sono state utilizzate delle AirPods. Al termine della mezza maratona la batteria era al 54%. Quindi l’attività agonistica ha richiesto il 41% di batteria.

In teoria, quindi, se si dovesse competere una maratona completa, che prevede il doppio dei chilometri, teoricamente si arriverà al termine della carica con la batteria quasi scarica o completamente scarica.

Di certo con alcuni accorgimenti, per esempio con l’opzione LTE disattivata, l’autonomia potrebbe essere leggermente migliore. Sta di fatto che Apple farebbe bene a migliorare le performance di autonomia dello smartwatch.

One Comment

  1. Per quanto mi riguarda non ho mai avuto problemi con le maratone ne tantomeno con le mezze maratone, ma il mio Apple Watch non è LTE, quindi probabilmente il consumo di batteria è minore.

Cosa ne pensi?